Manutenzione

Manutenzione Ferramenta

Per assicurarne la funzionalità, è necessario effettuare, almeno una volta all’anno, le seguenti operazioni di manutenzione.

Leggi tutto
Manutenzione Ferramenta - Serramenti Pisetta

La Finestra IDEA ha in dotazione la ferramenta Sigenia.

Seguono le operazioni da effettuare per garantire il corretto funzionamento della finestra:

  • Lubrificare o oliare tutti i particolari mobili e i punti di chiusura.
  • Utilizzare esclusivamente grassi o oli privi di acidi e resine.
  • Controllare il fissaggio e l’usura dei particolari importanti per la sicurezza. Eventualmente far serrare le viti fissaggio e/o sostituire i particolari usurati.
  • Nel caso in cui questi particolari di ferramenta nella vostra finestra non siano dotati di coperchietti, controllare in modo particolare se il perno superiore è stato inserito da sotto fino alla molla d’arresto.
  • Per la pulizia del serramento utilizzare esclusivamente detergenti non aggressivi, con un pH neutro, in forma diluita. In nessun caso si devono utilizzare detergenti aggressivi o abrasivi contenenti acidi, in quanto possono intaccare la protezione anticorrosiva della ferramenta.

Inoltre, per la conservazione della finitura consigliamo di adottare la seguente misura preventiva:

  • Dopo la pulizia trattare la superficie della ferramenta con un olio privo di siliconi e acidi, per esempio l’olio per macchine da cucire.

Attenzione! Le seguenti operazioni possono essere eseguite unicamente da serramentisti:

  • Sostituzione di particolari di ferramenta (montaggio e smontaggio delle ante).
  • Tutte le operazioni di registrazione della ferramenta (soprattutto delle cerniere, supporti d’angolo e forbici).

Nel caso in cui si volesse verniciare o trattare il serramento, non verniciare i particolari di ferramenta.

Manutenzione Vernici

Gli interventi di manutenzione da eseguire nei confronti di una vernice applicata ad un manufatto in legno sono sostanzialmente quattro.

Leggi tutto
Manutenzione Vernici - Serramenti Pisetta

Pulizia

Operazione molto importante. La si esegue pulendo le superfici esterne degli elementi in legno ogni 6 mesi o almeno una volta all’anno, utilizzando EM 10071 DETERGENTE NEUTRO di VERNICI EGIDIO MILESI. Evitare l’uso di prodotti contenenti alcol e ammoniaca che danneggerebbero la superficie. Eseguendo poi il rinfresco periodico si aumenta la durata del film di vernice.

Rinfresco periodico

Intervento che comporta un notevole aumento di durata della vernice e posticipa nel tempo il ripristino. È un’operazione da effettuare ogni 12 mesi e consente di mantenere gli infissi come nuovi.

Dopo aver pulito accuratamente il serramento (vedi pulizia) si applica il prodotto EM 2400 AQUATOP a straccio, un prodotto di avanguardia nel settore, che ridona splendore all’infisso riportando la pellicola al suo stato originale. Se ne consiglia l’utilizzo sia per le finiture trasparenti che per quelle laccate. AQUATOP a straccio deve essere applicato con un panno morbido. Asciuga rapidamente senza lasciare aloni e sgradevoli odori. Utilizzato sulle superfici laccate previene il rilascio di colore da parte del film di vernice.

Solo eseguendo scrupolosamente questi interventi non sarà necessario ricorrere a interventi molto più radicali quali ripristino e restauro. Si consiglia pertanto di eseguire periodicamente pulizia e rinfresco.

Ripristino

Da effettuare quando la vernice è diventata ruvida al tatto e ha perso consistenza e brillantezza.

Procedura:

  • Pulire le superfici con EM 10071 oppure con acqua e sapone neutro.
  • Carteggiare le superfici con carta abrasiva grana 280 senza insistere troppo sugli spigoli per non togliere il colore. La superficie si presenterà opaca e uniforme.
  • Togliere accuratamente la polvere.
  • Applicare IWT 2811 AQUATOP a pennello nelle tonalità larice o noce IWT 2812 a seconda del grado di colorazione iniziale del serramento. Dopo tre ore la vernice sarà asciutta al tatto e dopo 24 ore lo sarà completamente.

Evitare di verniciare in pieno sole e al di sotto dei 10°C. Non applicare la vernice sulle guarnizioni in gomma. Successivamente operare annualmente con rinfresco periodico.

Restauro

Da effettuare quando la vernice è diventata molto opaca e presenta screpolature.

Procedura:

  • Carteggiare le superfici rovinate con carta abrasiva grana 120. Asportare completamente tutta la superficie sfogliata e le parti di vernice che non presentano un perfetto ancoraggio.
  • Applicare impregnante all’acqua o a solvente sulle parti dove si è arrivati a legno, scegliere sempre una tinta leggermente più chiara di quella esistente, in quanto il legno, rovinato dai raggi UV e dalle intemperie, presenta un maggior assorbimento e si rischia di scurire eccessivamente il serramento. Non applicare l’impregnante sulle parti di vernice ancora presenti sul manufatto, si pregiudicherebbe l’adesione degli strati successivi di vernice all’acqua.
  • Dopo una corretta essiccazione, applicare una mano di TWE 295 AQUALOID, in modo da creare un piccolo strato di fondo. Aspettare almeno 4 ore quindi carteggiare con grana 220 tutto il serramento e asportare la polvere.
  • Applicare la seconda mano di TWE 295, aspettare altre 4 ore.
  • Applicare la terza mano di TWE 295. Dopo 24 ore si possono rimontare i serramenti.

Evitare di verniciare in pieno sole ed al di sotto dei 10° C. Non applicare la vernice sulle guarnizioni in gomma. Successivamente operare annualmente con rinfresco periodico.